Share:

Come costituire una società in Spagna ed iniziare un’attività

Illustriamo di seguito i passi necessari per poter costituire una società in Spagna.

1 – Scelta dei soci della società:

Può costituire ed essere socio di una società in Spagna qualsiasi persona fisica o giuridica indipendentemente dalla cittadinanza o dalla residenza. In caso di socio unico, la società sarà “unipersonale” e i dati di identità saranno pubblici e disponibili nel Registro delle Imprese. In caso di società costituita da più soci, reperire le informazioni circa l’identità degli stessi non sarà così immediata ed evidente come nel caso della società unipersonale, ma sarà comunque possibile trovarle senza grossi problemi.

✅ Piuttosto, qualora interessati all’anonimato, in pochi sanno che una società in Spagna può costituire un eccellente strumento per celare facilmente l’identità dei soci. Sarà sufficiente far costituire la società a due soci fondatori e successivamente acquistare le loro partecipazioni.  L’atto di compravendita, pur essendo un atto pubblico notarile, in Spagna non si trascrive in nessun Registro pubblico e pertanto l’identità dei nuovi soci sarà garantita al 100%.

La scelta dei soci di un’attività in Spagna è un punto fondamentale, proprio perché la definizione della struttura societaria determina la possibilità di ottenere importanti benefici fiscali (è molto importante richiede un’attività di consulenza preventiva proprio per verificare e poter beneficiare dei vantaggi fiscali esistenti).

2 – Modulo richiesta ragione sociale (Certificado de denominación social):

È necessario ottenere un certificato per essere autorizzati ad utilizzare la denominazione desiderata. Si presenta un’istanza con cinque denominazioni in ordine di preferenza facendo attenzione a non scegliere nomi già scelti ed utilizzati da altre società o simili. Per sapere se esiste già una attività in Spagna con la stessa ragione sociale, è utile visitare la pagina www.axesor.es e inserire il nome desiderato.

La richiesta viene presentata telematicamente al Registro Mercantil Central di Madrid. Entro 48 ore il Registrador concederà la prima ragione sociale disponibile permettendo di scaricare da internet il certificado de denominación social, ovvero il documento ufficiale con cui il Registro certifica che la ragione sociale richiesta è libera e disponibile.

Dal 1 giugno 2016, il Registro Mercantil Central ha introdotto un ulteriore procedimento che permette di ottenere immediatamente un certificato di ragione sociale. Il Registro ha creato una base dati di oltre 1.500 denominazioni già disponibili; l’elenco è fruibile al seguente link “Bolsa de Denominaciones, BdD”.

3 – Richiesta del codice fiscale (NIE/NIF) dei soci della società.

I soci della Newco (Numero de identificación extranjeros nel caso di persona fisica o Numero de identificación fiscal nel caso di socio persona giuridica) devono richiedere un Codice fiscale spagnolo necessario per identificarsi dinanzi al Notaio nel momento della firma dell’Atto di costituzione della società. Nonostante sia necessario essere censiti nel Registro dell’Agenzia tributaria spagnola, si tratta di un semplice codice di identificazione che non determina alcun obbligo di natura fiscale o tributario.

4 – Apertura del conto corrente in banca

Una volta ottenuto il certificato per utilizzare la denominazione dela NEWCO, ci incarichiamo di aprire un conto corrente a nome della società costituenda presso un’entità bancaria spagnola. I soci dovranno versare il capitale sociale (l’importo minimo per una Società a responsabilità limitata sono € 3.000.00) preferibilmente mediante bonifico bancario. La banca rilascia un apposito certificato da esibire al Notaio.

5 – Firma dell’Atto di costituzione della società

Una volta redatto lo Statuto Sociale, il certificado de denominación social e il certificado del banco, assisteremo i soci presso il Notaio per la firma dell’atto di costituzione della società spagnola.

6 – Iscrizione nel Registro delle imprese e apertura del numero di P.Iva

Entro 24 ore dalla firma dell’atto di costituzione saremo in grado di mandare copia dell’atto di costituzione e numero di P.iva. La società è operativa fin dal momento della costituzione, potrà già emettere e ricevere fatture. L’unico limite temporaneo operativo si riferisce al conto corrente: fino a quando la società non sarà iscritta nel registro delle Imprese (in genere non più di tre settimane), la banca non sbloccherà il conto corrente che non avrà operatività per le prime tre settimane circa.

Una volta ottenuta l’iscrizione nel Registro Mercantile della società costituita, ci incaricheremo di far sbloccare il c/c e l’Amministratore riceverà direttamente sul proprio cellulare le credenziali  di acceso per operare con il banking online. Non sarà necessario recarsi fisicamente in banca per aprire il conto corrente o renderlo operativo.

 

CONSIDERAZIONI

  • I soci, qualora espressamente previsto nell’atto di costituzione della società, non rispondono delle operazioni realizzate dalla società prima dell’iscrizione nel Registro delle imprese e neppure devono tornare a Barcellona dopo l’avvenuta iscrizione della società nel Registro delle imprese per firmare il contratto di conto corrente con la banca o altri documenti.
  • Dal momento in cui il cliente ci invia tutte le informazioni e i documenti necessari per la costituzione della società (ci incarichiamo di richiedere esattamente tutto ciò di cui avremo bisogno), in appena 2/3 ore siamo in grado di accompagnare il cliente nei vari uffici per realizzare le pratiche necessarie.
  • Non è necessario che il cliente torni a Barcellona un’altra volta (con conseguente risparmio di tempo e di denaro).

Per ricevere maggiori informazioni, contatti uno dei nostri professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *